Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > Come fare per... > Informazioni utili per i procedimenti penali
contattaci
News

25/01/23 - Novità Legislativa In Tema Di Autorizzazione Alla Vendita Di Beni Ereditari
Dal 1° marzo 2023, con l’entrata in vigore dell’art. 21 del d. lgs. n. 149 del 10/10/2022, sarà possibile richiedere direttamente al notaio incaricato della stipulazione dell’atto di vendita il rilascio delle autorizzazioni a vendere beni ereditari necessarie in caso di accettazione con beneficio d’inventario, ivi incluse le ipotesi in cui intervenga un minore, un interdetto, un inabilitato o un soggetto beneficiario della misura dell'amministrazione di sostegno (art. 747 c.p.c.). N.B. restano invece riservate in via esclusiva al tribunale le autorizzazioni per promuovere, rinunciare, transigere o compromettere in arbitri giudizi, nonché per la continuazione dell'impresa commerciale. Leggi qui
19/07/22 - Comunicazione front office archivio generale

A causa di problemi dell'impianto di climatizzazione, il giorno 21 luglio 2022 il front office dell'archivio generale funzionerà solo in modalità virtuale.

Leggi il comunicato


12/07/22 - Costituzione della Cancelleria della Sezione Feriale 2022

Per il periodo 27 luglio - 2 settembre 2022 è costituita la Cancelleria della Sezione Feriale del Tribunale di Milano.

Leggi l'ordine di servizio


12/07/22 - Costituzione della Cancelleria della Sezione Feriale 2022

Per il periodo 27 luglio - 2 settembre 2022 è costituita la Cancelleria della Sezione Feriale del Tribunale di Milano.

Leggi l'ordine di servizio


certificati online
prenotazione_udienze
tirocinio_formativo
trascrizioni_sentenze
processo_telematico


Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!

Richiesta di informazioni e copie atti su procedimenti penali pendenti

COSA E'
La persona soggetta alle indagini o l'imputato possono accedere agli atti depositati direttamente o tramite il loro difensore.
Non possono essere fornite ad esterni al processo informazioni su procedimenti penali pendenti, stante il regime di segretezza e di tutela della privacy che caratterizza questa fase. Informazioni e copie di atti possono tuttavia essere fornite al cittadino che non e' parte del processo solo nel caso egli dimostri di avere un interesse specifico, a seguito dell'autorizzazione del Giudice titolare del procedimento. Puo', ad esempio, essere rilasciata copia di una sentenza per motivi di studio e consultazione.
Se l'originale del fascicolo e' digitalizzato puo' essere richiesta copia su supporto magnetico (compact disc).


NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Art. 116 c.p.p.


CHI PUO' RICHIEDERLO
- La persona soggetta alle indagini, l'imputato o il relativo difensore.
- Il cittadino che non e' parte del processo, solo per comprovati motivi.


ASSISTENZA DI UN DIFENSORE
L'assistenza di un difensore e' facoltativa.


COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI
Per il difensore o l'imputato la richiesta viene fatta verbalmente, previa esibizione di documento.
Per altre persone e' necessaria un'istanza scritta e motivata in carta libera.
Per la richiesta di copia autentica e' necessaria una marca da bollo da € 10,62.


DOVE SI RICHIEDE


Per i procedimenti in fase di dibattimento:
Cancelleria della sezione presso la quale il procedimento e' in carico.


Per i procedimenti in carico al Giudice per le Indagini Preliminari:
Punto Informativo GIP - Open Space
Palazzo di Giustizia - 7° piano
Orario di apertura: dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9.00 alle ore 13.00.


QUANTO COSTA
Il costo varia a seconda del numero di pagine dell'atto e della tipologia di richiesta.


TEMPI
La copia del procedimento viene rilasciata mediamente entro tre giorni, se richiesta con urgenza, o entro cinque giorni, se richiesta senza urgenza.


MODULI STANDARD
- Richiesta copia atti in materia penale


POSSIBILITA DI IMPUGNAZIONE
No