Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Atti di straordinaria amministrazione a favore di minori e/o genitori

COS'È

I genitori o gli esercenti la potesta' sui figli minori non possono assumere iniziative di natura patrimoniale per i minori se non a seguito di apposita istanza proposta al Giudice Tutelare competente (ovvero innanzi al Giudice ove il minore risiede).

I casi principali che obbligano i genitori a rivolgersi al Giudice Tutelare sono:

  • accettazione dell'eredita' con beneficio d'inventario;
  • rinuncia all'eredita' pervenuta al minore a seguito del decesso di uno dei genitori o di altro parente;
  • accettazione di un legato;
  • riscossione di buoni fruttiferi intestati al minore;
  • autorizzazione ad incassare la liquidazione (TFR) in caso di cessazione di rapporto di lavoro a causa del decesso del genitore;
  • autorizzazione al passaggio di proprietà  di un autoveicolo ereditato dal minore, (per la vendita dell’autoveicolo ereditato dal minore, il Giudice Tutelare esprime solo parere, il ricorso andrà successivamente depositato alla cancelleria volontaria giurisdizione- 6° piano, stanza 22);
  • autorizzazione ad incassare polizza assicurativa a favore del minore;
  • autorizzazione a prelevare dalla banca somme intestate al minore;
  • autorizzazione a riscuotere somme per conto del minore a causa di incidente;
  • autorizzazione ad accettare una donazione fatta al minore;
  • autorizzazione ad acquistare o vendere bene immobile in nome e per conto del minore.

N.B:  la riscossione dell’indennità di frequenza e/o accompagnamento per i figli minori non necessitano dell’autorizzazione del Giudice leggi la nota

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Art. 320 cod. civ.

CHI PUO'RICHIEDERLO

I genitori congiuntamente o quello di essi che esercita in via esclusiva la responsabilità genitoriale.

DOVE SI RICHIEDE

Tribunale di Milano - Sez. VIII– Ads e Tutele - via San Barnaba 50 - 20122 Milano

Orario: da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 ad esaurimento numeri erogati (orario di erogazione dei numeri dalle ore 08.30 alle ore 11.30). 

COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI

I documenti necessari per corredare l'istanza sono indicati nella modulistica.

COSTI

Pagamento telematico da € 27,00, per la presentazione dell'istanza, e successive marche per la richiesta della copia conforme o della copia libera, che saranno indicate dalla cancelleria al momento del deposito.

Si avvisa che l’evasione di marche e contributi potrà avvenire solo in via telematica attraverso il sito ministeriale PagoPA. https://servizipst.giustizia.it/PST/it/pagopa_nuovarich.wp

TEMPI

Qualche settimana.

POSSIBILITÀ DI IMPUGNAZIONE

SI

NOTA BENE

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:

Spazio Informativo Tutele
Palazzo di Giustizia
Sezione 8 civile – Ads e Tutele - via San Barnaba, 50 – stanza 27 piano terra – Milano – tel. 0254334660. 

Lo sportello è aperto secondo i seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (numeri erogati fino alle 11.30).

Sportello Avvocati della Sezione – Piano Terra Aula TA2

Esclusivamente il martedì e giovedì dalle ore 09:30 alle ore 13:00

Urp (Ufficio relazioni con il pubblico)
Lo sportello n 12  dell’Urp, sito all’ingresso del Palazzo di Giustizia, in Corso di Porta Vittoria,.è dedicato alle procedure dell’Ufficio tutele con le seguenti attribuzioni:
-informazioni su come fare per... amministrazioni di sostegno, tutele, curatele, responsabilità genitoriale, interdizioni, inabilitazioni, morte presunta, rilascio autorizzazione documento per espatrio.
-per ottenere la modulistica relativa alle procedure trattate all’Ufficio tutele.
Orario di apertura dalle ore 08,45 alle 13,00 dal lunedì al venerdì.

ASSISTENZA DI UN DIFENSORE

La nomina di un difensore e' facoltativa.

Allegati
Torna a inizio pagina Collapse