Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Esecutori testamentari: rinuncia

COS'È

La persona nominata come esecutore testamentario puo', con dichiarazione ricevuta dal cancelliere del Tribunale competente (Tribunale dell'ultimo domicilio del defunto) rinunciare all'incarico.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Art. 700 e ss. c. c.

CHI PUO' FARLO

L'esecutore testamentario nominato che vuole rinunciare all'incarico.

DOVE SI RICHIEDE

Cancelleria Volontaria Giurisdizione, VI piano, stanza n. 21
Tribunale di Milano - via Freguglia, 1 - 20 122 Milano

Per la redazione dell’atto occorre fissare appuntamento.

Al seguente indirizzo e-mail : volontaria.tribunale.milano@giustizia.it

O telefonicamente dal lunedi al venerdi, dalle 11.30 alle 13.00 e dalle  14.30 alle 15.30

Ai seguenti numeri: 0254335232 - 0254334289 - 0254335247- 02543355586

COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI

Per la redazione dell'atto di rinuncia della carica di esecutore occorrono:

- copia conforme del testamento
- documento valido d'identita' di colui che rifiuta
- codice fiscale del defunto e di colui che rifiuta
- marca da bollo da € 16,00

COSTI

- marca da bollo da € 16,00

TEMPI

L'atto viene formalizzato in giornata.

ASSISTENZA DI UN DIFENSORE

L'assistenza di un difensore e' facoltativa.

Allegati
Torna a inizio pagina Collapse