Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Esecutori testamentari: accettazione

COS'È

Chi fa testamento puo' nominare uno o piu' esecutori testamentari per curare l'esecuzione delle disposizioni testamentarie. La persona nominata puo' accettare l'incarico, con dichiarazione ricevuta dal cancelliere del Tribunale competente (Tribunale dell'ultimo domicilio del defunto).

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Artt. 700 e ss. c.c.

CHI PUO' FARLO

L'esecutore testamentario che accetta l'incarico.

DOVE SI RICHIEDE

Tribunale di Milano - via Freguglia, 1 - 20 122 Milano
Cancelleria Volontaria Giurisdizione, VI piano, stanza n. 21

Per la redazione dell’atto occorre fissare appuntamento.Al seguente indirizzo e-mail : 

volontaria.tribunale.milano@giustizia.it

O telefonicamente dal lunedi al venerdi, dalle 11.30 alle 13.00 e dalle  14.30 alle 15.30

Ai seguenti numeri: 0254335232 - 0254334289 - 0254335247 - 0254335586

COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI

Per la redazione dell'atto di accettazione della carica di esecutore occorrono:

- copia conforme del testamento
- valido documento d'identita' dell'accettante
- codice fiscale del defunto e dell'accettante
- una marca da bollo da € 16,00
- nota di iscrizione a ruolo
- versamento per la registrazione di € 200,00 da effettuarsi solo dopo la redazione dell'atto secondo indicazioni fornite dalla Cancelleria della Volontaria Giurisdizione.

COSTI

- una marca da bollo da € 16,00
- versamento per la registrazione di € 200,00

TEMPI

L'atto viene formalizzato in giornata.

Allegati
Torna a inizio pagina Collapse