Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Rilascio copie sentenze Dibattimento Penale e GIP

ATTENZIONE - UTILIZZARE GLI INDIRIZZI EMAIL INDICATI SOTTO: ALLA VOCE "INFORMAZIONI GENERALI"

>> Cerca e richiedi copie semplici di sentenze/trascrizioni <<

Informazioni generali

In questa sezione è possibile verificare la disponibilità della sentenza e trascrizione in formato PDF; accedere al Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia per pagare i diritti di segreteria e chiedere via e-mail o direttamente allo sportello del Punto Informativo la copia desiderata.

Le richieste possono essere effettuate anche tramite delega, presentando o allegando copia della tessera di appartenenza all'Ordine degli Avvocati del delegante.

L'indirizzo mail del Punto Informativo:

centralepenale.tribunale.milano@giustizia.it

per le sentenze e trascrizioni relative alle sezioni del dibattimento

sentenzegip.tribunale.milano@giustizia.it

per le sentenze GIP

Verifica della presenza in formato digitale della sentenza/trascrizione

Per verificare la disponibilità della sentenza e trascrizione in formato PDF occorre compilare la schermata con RG Trib./RG GIP e anno della sentenza/trascrizione.

Una volta effettuata la verifica, attraverso l'indicazione presente del numero di pagine che compongono la sentenza/trascrizione, è possibile calcolare i diritti di segreteria connessi.

(I passi da compiere sono illustrati nell'apposita  interfaccia di richiesta copia )

Pagamento dei diritti di cancelleria

Il pagamento può essere effettuato telematicamente accedendo al Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia, (I passi da compiere sono illustrati nell'apposita   interfaccia di richiesta copia) .

E' possibile procedere al pagamento direttamente presso lo sportello del Punto Informativo contestualmente alla richiesta della copia.

Vieni ad effettuare il pagamento telematico

Una volta acceduti al Portale dei Servizi Telematici, delle istruzioni guidate consentiranno di effettuare facilmente i passaggi necessari per portare a termine il pagamento.

Cosa devo avere per effettuare il pagamento

Se il pagamento è telematico l'utente deve essere in possesso di smart card e relativo pin per autenticarsi al portale. Il pagamento può avvenire tramite Poste Italiane (con carta di credito Visa o Mastercard, carta Postepay o addebito su conto corrente postale) oppure tramite circuito bancario (al momento UCCMB). Se il pagamento viene effettuato direttamente presso lo sportello del Punto Informativo Dibattimento Penale, l'utente dovra recarvisi gia in possesso delle marche da bollo necessarie.

Come richiedere la copia semplice al Punto Informativo se è stato effettuato il pagamento telematicamente

Il PST (Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia) elabora una ricevuta di pagamento che dovrà essere presentata/inviata tramite posta elettronica al Punto Informativo contestualmente alla richiesta di copia.

Per richiedere la copia occorre compilare l'apposito modulo di richiesta (I passi da compiere sono illustrati nell'apposita i nterfaccia di richiesta copia ).

Se la richiesta ha carattere di urgenza: il rilascio della copia avverra entro le 48 ore dal momento della richiesta stessa soltanto con ritiro cartaceo.

Cosi come previsto dalla Circolare del 23 aprile 2014 il Ministero della Giustizia l' urgenza non e per il rilascio di copie su supporto diverso da quello cartaceo.

Se la richiesta non ha carattere di urgenza: il rilascio della copia avverrà entro 4 giorni dal momento della richiesta stessa con ritiro cartaceo.

Il rilascio di copia tramite e-mail l'invio viene effettuato compatibilmente con le esigenze dell'ufficio e comunque non oltre 4 giorni successivi alla richiesta.

L'utente ha la possibilità di inviare via e-mail all'indirizzo e-mail del Punto Informativo la richiesta di copia semplice di sentenza/trascrizione, allegando alla e-mail la ricevuta in formato PDF dell'effettuato pagamento, il modulo di richiesta copia (debitamente compilata e firmata) e la scansione del tesserino di appartenenza all'Ordine degli Avvocati.

L'utente che preferisce ritirare la copia cartacea del documento richiesto presso il Punto Informativo, può concordare il giorno del ritiro della copia, inserendolo nel testo della e-mail, sapendo che non è prevista una corsia preferenziale e dovrà mettersi in coda con tutti gli altri utenti

Come richiedere la copia semplice al Punto Informativo se il pagamento viene effettuato presso lo sportello

L'utente si reca presso lo sportello del Punto Informativo e, munito delle corrette marche da bollo, effettua il pagamento contestualmente alla richiesta della copia che viene effettuato portando una stampa del modulo richiesta copia debitamente compilato e firmato. A seconda di quanto desiderato, la copia viene immediatamente ritirata oppure rilasciata entro le 48 ore (richiesta urgente), oppure viene spedita via mail compatibilmente con le esigenze dell'ufficio e comunque non oltre 4 giorni successivi alla richiesta.

É possibile concordare il giorno del ritiro della copia, sapendo che non è prevista una corsia preferenziale per il ritiro, mettendosi in coda con tutti gli altri utenti

 

 

>> Cerca e richiedi copie semplici di frasi/trascrizioni <<

 

                           

Torna a inizio pagina Collapse