Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Rilascio documenti espatrio minore/genitore

COS'È

ll genitore che si vuole recare all'estero da solo o con il figlio minore e che manca dell'assenso dell'altro genitore, deve rivolgersi al Giudice Tutelare competente per ottenere l'autorizzazione al rilascio o al rinnovo del passaporto per se stesso o per il figlio minore.
Il Giudice competente e' quello del luogo di residenza del minore. Se il minore risiede all'estero, e' competente l'autorita' consolare del paese di residenza. Tale autorizzazione e' necessaria sia per le situazioni di filiazione legittima che naturale o in caso di tutela del minore.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Art. 3 lett. A-B Legge n. 1185/1967 e successive modifiche

CHI PUO'RICHIEDERLO

 

ll genitore che si vuole recare all'estero da solo o con il figlio minore e che manca dell'assenso dell'altro genitore.

DOVE SI RICHIEDE

 

Tribunale di Milano - Sezione IX civile Bis - Minori e Soggetti Deboli - via San Barnaba 50 - 20122 Milano

Orario: da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30
(orario di erogazione dei numeri dalle ore 8,15 alle ore 11,30)

COME SI RICHIEDE e DOCUMENTI NECESSARI

Il genitore puo' rivolgersi al Giudice con istanza in carta semplice, allegando verbale di separazione o sentenza di divorzio, ogni documentazione da cui risulti l'impossibilita' di acquisire il consenso dell'altro genitore e autocertificazione dello stato di famiglia attuale. In caso di minore affidato ai servizi sociali, ma collocato presso il genitore, serve l'assenso scritto del Comune.

In relazione ai motivi di urgenza e assolutamente indispensabile precisare la causa che ha impedito di richiedere il consenso dell’altro coniuge e di presentare il ricorso in tempi utili, con ampio anticipo rispetto alla data prevista per la partenza (non e sufficiente la semplice indicazione della prossima data di partenza). In mancanza di dimostrazione dell’urgenza il ricorso verra esaminato secondo i criteri ordinari di trattazione (fissazione udienza, con notifica del ricorso e del decreto all’altro genitore a cura della parte ricorrente).


Per il deposito occorrono:
- in caso di richiesta del documento per il genitore, marca da bollo da € 27,00 e contributo unificato da € 98,00
- in caso di richiesta del documento solo per il figlio minore, marca da bollo da € 27,00
- per il ritiro della copia conforme, occorre altra marca che sara' indicata al momento del deposito
della richiesta in cancelleria a seconda dell'urgenza o meno della richiesta. Per il rilascio di copia
urgente (entro due giorni dal deposito in cancelleria del provvedimento del Giudice) i diritti dovuti
sono triplicati.

COSTI

In caso di richiesta per il genitore:
- Marca da bollo da € 27,00
- Contributo unificato da € 98,00


In caso di richiesta per il solo figlio minore:
- Marca da bollo da € 27,00


Per il ritiro della copia conforme, occorre altra marca che sara' indicata al momento del deposito della richiesta in cancelleria.

TEMPI

Qualche settimana.

POSSIBILITÀ DI IMPUGNAZIONE

SI

NOTA BENE

Da luglio 2014 e stato istituito l’Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) sito all’ingresso del Palazzo di Giustizia-Corso di Porta Vittoria. Lo sportello n 12 e dedicato alle procedure dell’Ufficio tutele con le seguenti attribuzioni:

-informazioni su come fare per... amministrazioni di sostegno, tutele, curatele, potesta genitoriale, interdizioni, inabilitazioni, morte presunta, rilascio autorizzazione documento per espatrio..

-per ottenere la modulistica relativa alle procedure trattate all’Ufficio tutele.

Orario di apertura dalle ore 08,45 alle 13,00 dal lunedi al venerdi’.

ASSISTENZA DI UN DIFENSORE

L'assistenza di un difensore e' facoltativa.

Torna a inizio pagina Collapse