Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Sez. 3 Penale

Competenze:

Diritto penale dell’economia

-          Reati societari. R.D. n. 262/42 (codice civile)
-          Reati fallimentari. R.D. 16.03.1942 n. 267
-          Reati tributari (ad eccezione del contrabbando)
-          D.Lgs. n. 74/2000
-          art. 644 non rientrante nella previsione di cui all'art. 51, comma 3 bis c.p.p.
-          D.Lgs. n. 231/07 (antiriciclaggio) e modi fiche(D.Lgs. n.  151/09)
-          D.Lgs. n. 387/93 e modifiche(TUB); D.Lgs.n. 415/96; L. n. 39/02; L. n. 262/05
-          D.Lgs. n. 58/98 e modi fiche(TUF): L. n. 262/05; D.Lgs.n. 164/07; L. n. 62/05; D.Lgs. n. 101/09;
-          D.Lgs. n. 505/95 e modifichedel D.Lgs. n. 26/07 (TU accise)

Incidenti di Esecuzione

A far data dal 2 novembre 2022 le parti dovranno depositare le domande di incidenti di esecuzione presso le singole cancellerie del giudice competente individuato ai sensi dell'art. 665 c.p.p. privilegiando (almeno fino al 31/12/2022) il deposito telematico tramite la pec "depositoattipenali" indicata alla voce "PEC" di questa scheda; il deposito telematico comporta che l'istanza comprensiva degli allegati non potrà superare le 30 pagine. Qualora l'istanza e gli allegati dovessero superare tale unità di misura il deposito dovrà avvenire direttamente nella cancelleria interessata con allegazione degli allegati su chiavetta USB.

Leggi il provvedimento della Presidenza

Magistrati:

Ilio Mannucci Pacini - Presidente

Borselli Alessandra

Buzzanca Nunzio Daniele

Faldini Sara

Guadagnino Maria Teresa A.

Profumieri Federica

Speretta Marialillia

Varanelli Luigi

Cancelleria:

Chiara De Rogatis - Responsabile

Orario al pubblico:

9.00 - 13.00

E' possibile prenotare l’accesso alla cancelleria tramite il seguente link

Ubicazione:

Lato S. Barnaba - Scala S - Ascensori centrali n. 16/17 - Accesso consigliato Via Freguglia

Piano :

Piano 3

Stanza :

3.499

Email:

sez3.penale.tribunale.milano@giustizia.it

AI fine di veicolare al meglio i depositi, di velocizzarne le attivita' di accettazione, attraverso l'inoltro alle sezioni competenti, si chiede ai sigg.ri avvocati di indicare nell'oggetto:

- La tipologia di atto
- La sezione
- Eventuale numero di NR o di RG

Si manda alla consultazione del prowedimento DGSIA per le modalita' di trasmissione e il formato dell'atto. Si evidenzia che Ia dimensione massima consentita per ciascuna comunicazione, operata attraverso l'inoltro di comunicazione alla casella  PEC assegnata all'Ufficio per il deposito di atti, documenti e istanze, e' pari a 30 Megabyte.

 

Email:

sez3.penale.tribunale.milano@giustizia.it

NB - Le caselle di posta elettronica del Tribunale ordinario di Milano sono dedicate alla comunicazione e trasmissione di atti e documenti di natura amministrativa anche se relative ad attivita' connesse alla giurisdizione, nei limiti previsti dalle normative vigenti.

Si invita ad utilizzare ciascuna esclusivamente per i servizi cui e' afferente come riportati nella scheda.

Non possono essere utilizzate per le comunicazioni e trasmissioni di atti giudiziari per le quali e' prevista dalla normativa tecnica una forma e/o una casella specifiche. Queste di regola devono avvenire all’interno di una specifica piattaforma telematica ( es. notifiche e comunicazioni del PCT oppure del SNT).

PEC:

sez3.penale.tribunale.milano@giustiziacert.it

depositoattipenali1.tribunale.milano@giustiziacert.it

Telefono:

0254333110

0254334967

Torna a inizio pagina Collapse