Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Sez. 5 Penale

Competenze:

Soggetti deboli

-          Reati nei confronti dei soggetti deboli, tra cui i seguenti reati: libro II, tit. XI dall'art. 556 all'art. 574 bis c.p. (nonché le ipotesi di cui all'art.  12 sexies L. 898/70 come modificata con L. 74/ 1987 e di cui all'art. 3 I. 54/06, ora art.570 bis c.p.); 414  bis c.p.; 583bis c.p.; 600bis, ter, quater, quater1  e quinquies c.p.; 609bis e ss. c.p.; 612 bis c.p.; 643 c.p.)

Diritto penale del lavoro e reati colposi

-          Diritto penale del lavoro, ivi compresi i reati in materia di legislazione sociale, reati colposi

a)       art. 37 L. 689/81
b)       D.Lgs. n.276/03 "Riforma Biagi" (art. 18)
c)       D.Lgs. n. 81/08 (T.U. Lavoro)
d)       D.L. n. 463/83 convertito in L. n. 638/83 (contributi INPS)
e)       DLgs. n. 139/06 (prevenzione incendi)
f)        D.Lgs. n. 195/06 (protezione dei lavoratori dal rumore)
g)       D.Lgs. n. 257/06 (amianto)

 

Incidenti di Esecuzione

A far data dal 2 novembre 2022 le parti dovranno depositare le domande di incidenti di esecuzione presso le singole cancellerie del giudice competente individuato ai sensi dell'art. 665 c.p.p. privilegiando il deposito telematico tramite la pec "depositoattipenali" indicata alla voce "PEC" di questa scheda; il deposito telematico comporta che l'istanza comprensiva degli allegati (tra cui certificato del caasellario e ultima sentenza passata in giudicato)  non potrà superare le 30 pagine. Qualora l'istanza e gli allegati dovessero superare tale unità di misura il deposito dovrà avvenire direttamente nella cancelleria interessata con allegazione degli allegati su chiavetta USB.

Leggi il provvedimento della Presidenza

Magistrati:

Canevini Elisabetta - Presidente

Bianchi Maria Pia

Clemente Alessandra

Mannino Alessandra

Messina Giulia Anna

Natale Valerio

Papagno Vincenza

Cancelleria:

Alessandra Tarulli - Responsabile

Orario al pubblico:

9.00 - 13.00

E' possibile prenotare l’accesso alla cancelleria tramite il seguente link

Ubicazione:

Lato S. Barnaba - Ascensori n.18/19 - Accesso consigliato Lato Manara

Piano :

Piano 3

Stanza :

3.465

Email:

sez5.penale.tribunale.milano@giustizia.it

AI fine di veicolare al meglio i depositi, di velocizzarne le attivita' di accettazione, attraverso l'inoltro alle sezioni competenti, si chiede ai sigg.ri avvocati di indicare sempre nell'oggetto:

- Numero di RGDIB o RG
- La Sezione
- La tipologia di atto

Si manda alla consultazione del provvedimento DGSIA per le modalita' di trasmissione e il formato dell'atto. Si evidenzia che Ia dimensione massima consentita per ciascuna comunicazione, operata attraverso l'inoltro di comunicazione alla casella  PEC assegnata all'Ufficio per il deposito di atti, documenti e istanze, e' pari a 30 Megabyte.

Email:

sez5.penale.tribunale.milano@giustizia.it

NB - Le caselle di posta elettronica del Tribunale ordinario di Milano sono dedicate alla comunicazione e trasmissione di atti e documenti di natura amministrativa anche se relative ad attività connesse alla giurisdizione, nei limiti previsti dalle normative vigenti.

Si invita ad utilizzare ciascuna esclusivamente per i servizi cui è afferente come riportati nella scheda.

Non possono essere utilizzate per le comunicazioni e trasmissioni di atti giudiziari per le quali è prevista dalla normativa tecnica una forma e/o una casella specifica. Queste di regola devono avvenire all’interno di una specifica piattaforma telematica ( es. notifiche e comunicazioni del PCT oppure del SNT).

PEC:

sez5.penale.tribunale.milano@giustiziacert.it

depositoattipenali2.tribunale.milano@giustiziacert.it

Telefono:

0254333386

Torna a inizio pagina Collapse