Benvenuto sul sito del Tribunale di Milano

Tribunale di Milano - Ministero della Giustizia

Tribunale di Milano
Ti trovi in:

Sez. 6 Penale

Competenze:

Criminalità organizzata

-          art. 51 comma 3 bis c.p.p. (escluse le ipotesi di cui all'art. 416 c.p. finalizzate a commettere i reati di cui agli artt. 600, 601 e 602 c.p. di competenza della Corte di Assise ovvero finalizzate al compimento di reati che appartengono alia specializzazione delle varie sezioni e che rientrano nell'area di assegnazione di dette sezioni);
-          416 c.p. con finalità di terrorismo per fatti anteriori all'entrata in vigore dell’art. 270 bis c.p.;
-          416 c.p. con finalità di sfruttamento della prostituzione;
-          416 ter c.p.
-          418 c.p.

Incidenti di Esecuzione

A far data dal 2 novembre 2022 le parti dovranno depositare le domande di incidenti di esecuzione presso le singole cancellerie del giudice competente individuato ai sensi dell'art. 665 c.p.p. privilegiando (almeno fino al 31/12/2022) il deposito telematico tramite la pec "depositoattipenali" indicata alla voce "PEC" di questa scheda; il deposito telematico comporta che l'istanza comprensiva degli allegati non potrà superare le 30 pagine. Qualora l'istanza e gli allegati dovessero superare tale unità di misura il deposito dovrà avvenire direttamente nella cancelleria interessata con allegazione degli allegati su chiavetta USB.

Leggi il provvedimento della Presidenza

 

Magistrati:

Paolo Guidi - Presidente

Carboni Alberto

Crosti Beatrice

Ferrari Da Passano Teresa

Manago' Amelia

Morra Mario

Simi Ilaria

Cancelleria:

Pasqualina Sarno - Responsabile

Orario al pubblico:

9.00 - 13.00

E' possibile prenotare l’accesso alla cancelleria tramite il seguente link

Ubicazione:

Lato S. Barnaba - Ascensori n. 20/21

Piano :

Piano 3 ammezzato

Stanza :

3A.501

Email:

sez6.penale.tribunale.milano@giustizia.it

AI fine di veicolare al meglio i depositi, di velocizzarne le attivita' di accettazione, attraverso l'inoltro alle sezioni competenti, si chiede ai sigg.ri avvocati di indicare nell'oggetto:


- La tipologia di atto
- La sezione
- Eventuale numero di NR o di RG

Si manda alla consultazione del prowedimento DGSIA per le modalita' di trasmissione e il formato dell'atto. Si evidenzia che Ia dimensione massima consentita per ciascuna comunicazione, operata attraverso l'inoltro di comunicazione alla casella  PEC assegnata all'Ufficio per il deposito di atti, documenti e istanze, e' pari a 30 Megabyte.

Email:

sez6.penale.tribunale.milano@giustizia.it

NB - Le caselle di posta elettronica del Tribunale ordinario di Milano sono dedicate alla comunicazione e trasmissione di atti e documenti di natura amministrativa anche se relative ad attività connesse alla giurisdizione, nei limiti previsti dalle normative vigenti.

Si invita ad utilizzare ciascuna esclusivamente per i servizi cui è afferente come riportati nella scheda.

Non possono essere utilizzate per le comunicazioni e trasmissioni di atti giudiziari per le quali è prevista dalla normativa tecnica una forma e/o una casella specifiche. Queste di regola devono avvenire all’interno di una specifica piattaforma telematica ( es. notifiche e comunicazioni del PCT oppure del SNT).

PEC:

sez6.penale.tribunale.milano@giustiziacert.it

depositoattipenali2.tribunale.milano@giustiziacert.it

Telefono:

0254333316

0254333218

Torna a inizio pagina Collapse